Protezione Alimentazione 220V. TZ 207 Saiet

TZ-207


  Categoria: Materiali Installazione e Ricambi

Disponibile

Protezione Alimentazione 220V. TZ 207 Saiet

TZ-207 Protezione Alimentazione 400VA

PROTEZIONE DA TRANSITORI ELETTRICI PER RETI DI ALIMENTAZIONE -

  • Tensione nominale in ingresso: Vin = 220 Vca +/- 15%
  • Elemento di sezionamento linea: P = 400 VA – I max = 1,8A
  • Interrutore automatico

Caratteristiche Generali

Sulle reti di alimentazione e sulle linee di trasmissione dati sono spesso presenti dei disturbi a carattere transitorio. Le principali cause di tali disturbi sono: Fulmini, contatti accidentali con linee a tensione più elevate; accoppiamenti elettromagnetici con altri conduttori, brusche variazioni di carico (specie per linee elettriche di alimentazione).Tipologia dei disturbi.

In base alle modalità di accoppiamento i disturbi vengono classificati in:

  • DISTURBI LONGITUDINALI o di modo comune quando i conduttori presentano gli stessi accoppiamenti con la sorgente della perturbazione e si genera una sovratensione fra i conduttori e la terra (rimanendo invariata la tensione fra gli stessi);
  • DISTURBI TRASVERSALI o di modo differenziale quando i conduttori presentano un diverso accoppiamento con la sorgente e si instaura una sovratensione fra i conduttori stessi.

In generale sono i disturbi longitudinali quelli più distruttivi poiché ad essi normalmente è associato un contenuto energetico più elevato. Sulle linee di trasmissione dati spesso è necessaria la protezione anche contro le sovracorrenti indesiderate di carattere persistente. Le proiezioni vanno installate il più vicino possibile alle apparecchiatura o all'impianto da proteggere. Inoltre è necessario che venga realizzato un buon collegamento, con conduttori di sezione opportuna, con impianto a terra.

CAMPI DI APPLICAZIONE:

  • Telecomunicazioni. Centralini telefonici, impianti intercomunicanti, modem, facsimili, telex, PABX, ecc.
  • Elaborazione dati. Unità centrali d'elaborazione, unità disco, stampanti, terminali video e grafici, personal computer, ecc..
  • Applicazioni industriali. Elaboratori di processo, dispositivo di rilevamento e controllo macchine automatiche, controllori programmabili, impianti d'allarme e sicurezza centralizzati o periferici, ecc.
  • Applicazioni domestiche. Videoregistratori, televisori, personal computer, videocitofoni, sistemi d'allarme.
  • Office Automation. Terminali per videoscrittura, macchine da scrivere elettroniche, unità di fotocomposizione, fotocopiatrici, concentratori dati ecc..